Atalanta, Conti rovescia il Genoa sotto gli occhi del Chelsea. E “vince” un orologio…

Atalanta, Conti rovescia il Genoa sotto gli occhi del Chelsea. E “vince” un orologio…

Il mondo alla rovescia. Il Milan rallenta sul campo della cenerentola Pescara, mentre l’Atalanta sbanca Marassi con un roboante 5-0 e fa un passo in avanti importante, forse decisivo, in chiave Europa League. Contro il mago delle rovesciate, l’ex di turno Mauricio Pinilla, i nerazzurri aprono le danze proprio con una rete da cineteca di Andrea Conti. Quando l’allievo supera il maestro. Una prodezza da far strabuzzare gli occhi come manifestato dallo stesso numero 24 al momento dell’esultanza. Quinto centro in campionato per l’esterno destro atalantino, sempre più punto di forza della squadra di Gasperini oltre che dell’under 21. Non a caso sugli spalti del Ferraris c’era oggi pomeriggio un emissario del Chelsea a visionarlo. Le big italiane (Inter e Napoli) e straniere (c’è pure il Siviglia) in estate sono pronte a contenderselo come confermato nelle scorse ore anche dal direttore generale nerazzurro Umberto Marino. Base d’asta 15 milioni di euro. Intanto Conti si gode il primo “trofeo” stagionale: il gol numero 5 in campionato gli varrà un orologio Rolex. Scommessa vinta in anticipo con il suo agente Mario Giuffredi. E il meglio deve ancora venire. Aspettando l’estate della consacrazione tra Europeo e mercato, ora Conti e l’Atalanta dopo la cinquina odierna puntano a conquistare il jackpot chiamato Europa League.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy