Bum Bum Petagna: si prende l’Atalanta e va all’assalto dell’Under 21. Ma il Milan ci guadagna…

Bum Bum Petagna: si prende l’Atalanta e va all’assalto dell’Under 21. Ma il Milan ci guadagna…

“Al Milan c’erano troppe aspettative e pressioni su di me, ma non ho neppure mai avuto una vera occasione per dimostrare il mio valore”. Lo sfogo di qualche mese fa alla Gazzetta è tornato d’attualitá: stasera all’Adriatico Andrea Petagna si è caricato sulle spalle l’Atalanta nella sfida più delicata della stagione. Gasperini l’ha lanciato a sorpresa titolare contro il Crotone, lasciando in panchina due totem del calibro di Paloschi e Pinilla. E il classe ’95 l’ha ripagato nel migliore dei modi, sbloccando la gara con un bel gol. Una rete alla Petagna: misto di potenza e agilità per incanalare la sfida contro i calabresi sui binari nerazzurri. L’Atalanta l’ha acquistato dal Milan a marzo per 1 milione di euro. Una cifra destinata ad aumentare in maniera direttamente proporzionale al rendimento del centravanti Insomma, più giocherà e più segnerà e maggiormente incasseranno i rossoneri: sino a 4 milioni aggiuntivi di bonus. Un Petagna che potrà rendere ancor più ricche le casse della società di via Aldo Rossi in caso di futura cessione, visto che il Milan detiene una percentuale del 30% sull’eventuale rivendita. Intanto Peta-gol pensa solo all’Atalanta: l’obiettivo è quello di confermarsi in Serie A dopo la positiva stagione in B ad Ascoli, arrivando magari in doppia cifra. In modo da conquistare la maglia azzurra dell’under 21. D’altronde la scalata è appena cominciata e Petagna ha l’aria di chi non vuole più fermarsi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy