Bundesliga, Ancelotti vuole restare a lungo nella “famiglia” Bayern

Bundesliga, Ancelotti vuole restare a lungo nella “famiglia” Bayern

Commenta per primo!

Carlo Ancelotti in Germania è già una leggenda. L’avvio di stagione del suo Bayern è stato da record grazie alle 6 vittorie in 6 partite (prima di Ancelotti solo Otto Rehhagel riuscì in tale impresa) e con 23 gol fatti e solo una rete subita il Bayern targato Ancelotti ha già conquistato i tifosi bavaresi. A essere stato stregato dal club tedesco però è stato anche lo stesso allenatore italiano, il quale, dopo essersi seduto su alcune tra le più prestigiose panchine europee, sembra aver trovato una vera e propria famiglia in quella che fino a un anno fa era la casa di Guardiola. Intervistato da “Sky Sport”, il tecnico di Reggiolo ha spiegato come esistano club in cui ci si sente come in un’azienda e altri in cui invece sembra di essere una “famiglia”. Ancelotti si sente a casa e ha confessato di voler rimanere in Baviera a lungo. Queste parole potranno sicuramente allietare i tifosi, i quali, visto lo sfavillante avvio di stagione, sono sicuri di potersi togliere grandi soddisfazioni con il Bayern targato Carlo Ancelotti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy