Calcio champagne Monaco: 111 gol grazie alla rinascita di Falcao e al gioiellino Mbappè

Calcio champagne Monaco: 111 gol grazie alla rinascita di Falcao e al gioiellino Mbappè

Commenta per primo!

Centoundici gol stagionali. Cifre da brivido per il Monaco di Jardim che vola in Ligue 1 (primo a +3 sul Paris Saint-Germain), raggiunge gli ottavi di Coupe de France e la finale di Coupe de Ligue grazie anche al redivivo Radamel Falcao e alla rivelazione Kylian Mbappè. L’attaccante colombiano è letteralmente rinato grazie alla cura dell’allenatore portoghese: 24 reti sinora da inizio anno per l’ex Chelsea e Manchester United. Sedici segnature in venti presenze in campionato, una in Coppa di Francia, una in Coppa di Lega e sei in Champions League, preliminari compresi. Una macchina da gol con ingranaggi ben oleati e perfettamente funzionanti. Il fisico è tornato quello di quando giocava nella Liga all’Atletico Madrid, gli infortuni sono ridotti al minimo sindacale e le prestazioni parlano per lui. Insieme al giovanissimo Mbappè (18 anni appena compiuti) autore di 12 gol stagionali, di cui 6 provengono da due triplette, l’attacco del Monaco è florido. Nella serata di ieri la doppietta del colombiano (con rigore sbagliato) e la rete del classe ’98 francese non hanno permesso alla squadra di Montecarlo di passare sul campo del City, lasciando comunque ampiamente aperta la porta di accesso ai quarti di finale. I rossobianchi monegaschi dispensano calcio champagne a litri per la gioia di tifosi ed addetti ai lavori. In alto i bicchieri, il brindisi è per voi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy