Dall’Inghilterra, il City monitora il baby prodigio del Celtic Karamoko Dembélé. è nata una stella?

Dall’Inghilterra, il City monitora il baby prodigio del Celtic Karamoko Dembélé. è nata una stella?

Commenta per primo!

Il “Sun” riporta la notizia di un Manchester City molto attivo nel monitoraggio di Karamoko Dembélé, baby prodigio del Celtic. Il ragazzino 13enne ha debuttato poco più di una settimana fa con la squadra Under 20 del club scozzese, riuscendo subito a mettere in mostra le proprie qualità, e nel Regno Unito sembra aver già catalizzato su di sé l’attenzione di diversi club. Il City sembra essere il più interessato al giocatore, tanto che il monitoraggio nei suoi confronti durerebbe ormai da diversi mesi. Sembrerebbe infatti che il Celtic abbia deciso di far debuttare Dembélé con i compagni più grandi per dimostrare al mondo di essere un club che crede nel giocatore e per tutelarsi così in fase di mercato futura, dove la squadra di Glasgow vorrebbe ricavare il massimo da una potenziale cessione del baby fenomeno. Non resta che vedere se il City riuscirà a strappare il giovanissimo talento agli scozzesi, senza dover spendere cifre folli per un classe 2002.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy