Ravanelli si offre al Boro: “Sarebbe un sogno essere il nuovo manager”

Ravanelli si offre al Boro: “Sarebbe un sogno essere il nuovo manager”

Qualche settimana era stato vicino alla panchina della nazionale del Ghana, poi sfumata. Ora nel futuro di Penna Bianca potrebbe esserci l’amato Middlesbrough. Fabrizio Ravanelli è alla continua ricerca di una panchina e il recente licenziamento di Aitor Karanka potrebbe fare al caso suo. Direttamente dalle colonne del “Sun” infatti Ravanelli ha lanciato la propria candidatura per il ruolo di nuovo manager del Boro, società nella quale da giocatore è riuscito a ritagliarsi un ruolo da icona. “Mi spiace molto che Karanka sia stato licenziato. La scorsa stagione ha fatto un lavoro incredibile e probabilmente quest’anno ha dovuto affrontare diversi problemi. Ovviamente mi piacerebbe diventare il nuovo manager del Middlesbrough,  sarebbe un sogno tornare. Sarei davvero orgoglioso e felice se dovessi diventare il prossimo allenatore del Boro”. Parole che dimostrano il grande amore che Ravanelli ancora nutre per quel club con il quale è riuscito a realizzare 17 gol in 35 presenze e per i cui tifosi è diventato subito un’icona, anche grazie alla tripletta realizzata nella gara di debutto contro il Liverpool. L’autocandidatura è stata lanciata, ora non resta che vedere quale risposta arriverà dal Riverside…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy