L’ex bomber rossonero Marco Simone riparte dalla Ligue2. Allenerà lo Stade Lavallois

L’ex bomber rossonero Marco Simone riparte dalla Ligue2. Allenerà lo Stade Lavallois

Vi ricordate di Marco Simone, il bomber del Milan degli anni ’90? Il Peter Pan di Castellanza ripartirà dalla Ligue 2. Di oggi è infatti la notizia della sua firma con lo Stade Vallois, società militante al 18° porto della serie B francese, con l’obiettivo di portare la squadra transalpina al raggiungimento della salvezza.

DA COMO A LAVAL Marco Simone debuttò in Serie A con il Como nel 1987 e dopo sole tre stagioni (tra cui una in prestito al Virescit Boccaleone in Serie C1) venne ingaggiato dal Milan di Sacchi. Giunto con un ruolo da comprimario, si ritagliò sempre più spazio in rossonero, contribuendo alla conquista dei tre scudetti consecutivi degli “Invincibili” di Capello. Dopo aver vinto 4 Scudetti, 2 Champions League, 2 Coppe Intercontinentali, 3 Supercoppe europee e 3 italiane, Simone salutò il Milan per volare proprio in Francia. Con il Psg prima e il Monaco poi vinse ogni trofeo nazionale e per due volte fu nominato “Miglior calciatore straniero” da France Football. Dopo questi successi Simone è sempre rimasto legato alla Francia, tanto che la sua carriera da allenatore è infatti iniziata sulla panchina del Monaco in Ligue 2. Dopo una breve esperienza a Losanna, nel 2015 è tornato in Francia diventando l’allenatore del Tours in Ligue 2 salvo poi non essere stato confermato questa estate. Oggi la firma con lo Stade Vallois con l’obiettivo di portare nuovi stimoli a un club in difficoltà, mettendosi in gioco ancora una volta.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy