De Sanctis da record! Debutta con il Monaco ed è il primo italiano a giocare con cinque club diversi in Champions

De Sanctis da record! Debutta con il Monaco ed è il primo italiano a giocare con cinque club diversi in Champions

Morgan De Sanctis ha esordito con il Monaco da titolare in Champions League ed è diventato così il primo italiano ad aver giocato nella massima competizione continentale con cinque club differenti (Udinese, Siviglia, Napoli, Roma e appunto Monaco). Il portiere italiano è giunto nel club monegasco in estate dopo tre stagioni nella fila della Roma. All’età di 39 anni, chiuso dal più giovane Wojciech Szczęsny, ha voluto rimettersi in gioco lasciando i giallorossi e firmando un contratto annuale con la società francese. Stasera, in occasione dell’ultima partita del girone di Champions League contro il Bayer Leverkusen, Jardim l’ha schierato tra i pali, permettendogli di riassaporare il gusto di un match ufficiale europeo. Un altro gettone nella ricca carriera dell’estremo difensore abruzzese che vuole continuare a stupire. Anche se la prima in Champions con la squadra monegasca non è stata esattamente da ricordare: 3-0 per il Leverkusen e una sfortunata autorete per Morgan…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy