Ramires, niente Benfica: scatta la “punizione” di Suning. L’ex Chelsea retrocesso nella squadra B

Ramires, niente Benfica: scatta la “punizione” di Suning. L’ex Chelsea retrocesso nella squadra B

L’incredibile vicenda che vede coinvolto il centrocampista brasiliano

di GazzaMercato

Dopo un lungo tira e molla è saltato il trasferimento dell’ex Chelsea Ramires al Benfica. Sarebbe stato un ritorno per il centrocampista (dopo l’esperienza in Portogallo nella stagione 2009/2010), ma lo Jiangsu Suning era pronto a dare il via libera al trasferimento a patto che il giocatore avesse prima rinnovato il contratto col club cinese in scadenza a gennaio 2019. Niente da fare, perché il rifiuto del brasiliano, come riportato da ‘AS’, ha scatenato l’ira della dirigenza che ha deciso di spedire Ramires nella squadra B. Il centrocampista schierato titolare nella prima gara contro il Tianjin Quanjian per pronta risposta ha siglato una doppietta e un assist.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy