Renato Sanches da record, ancora una partita per diventare l’acquisto più costoso della storia del Bayern

Renato Sanches da record, ancora una partita per diventare l’acquisto più costoso della storia del Bayern

Commenta per primo!

Una presenza per diventare l’acquisto più costoso della storia del Bayern Monaco, tanto manca al portoghese Renato Sanches per far segnare questo nuovo record. Acquistato in estate dal Benfica per la cifra di 35 milioni di euro, il lusitano ha collezionato fino ad ora 24 presenze stagionali, ovvero una in meno di quelle 25 che porterebbero il Bayern a dover versare altri 5 milioni nelle casse del club portoghese. Nella trattativa estiva che ha permesso a Renato Sanches di approdare in Bundesliga sono stati diversi i bonus inseriti da Bayern e Benfica nel contratto. Il primo di questi bonus permetterebbe ai lusitani di incassare 5 milioni di euro nel caso in cui il giovane 19enne dovesse raggiungere le 25 presenze stagionali, portando così il prezzo di Renato Sanches da 35 a 40 milioni di euro e rendendolo il giocatore più pagato della storia del Bayern Monaco (davanti a Javi Martinez e Arturo Vidal). Va inoltre specificato che il totale dei bonus concordati tra bavaresi e lusitani ammonta a 45 milioni di euro, che sommati ai 35 già pagati dai tedeschi innalzerebbero il cartellino di Sanches alla cifra record di 80 milioni, più del doppio di quanto speso per il secondo acquisto più costoso in casa Bayern. A riportare la notizia sono “A’Bola” e la “Bild”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy