Zuniga, toh chi si rivede! Da desaparecido al Napoli a match-winner contro lo United di Mou e Ibra

Zuniga, toh chi si rivede! Da desaparecido al Napoli a match-winner contro lo United di Mou e Ibra

Toh chi si rivede, verrebbe da dire. Dopo le ultime stagioni da desaparecido torna protagonista Juan Camilo Zuniga. L’esterno colombiano ha scelto di riprendersi la scena nella sfida più attesa della quinta giornata di Premier League, ovvero il match fra il suo Watford e il Manchester United di Ibra e Mourinho. L’impatto del terzino é stato devastante: entrato sul punteggio di 1-1 a meno di dieci minuti dal termine, ha segnato il gol del sorpasso e si è procurato il rigore del definitivo 3-1 nell’arco di 500 secondi. Un elemento ritrovato rispetto all’ultimo triennio trascorso ai margini del Napoli (con un semestre in prestito al Bologna) a causa dei continui problemi fisici. In estate l’addio agli azzurri, con i tifosi napoletani che avevano bollato sul viale del tramonto l’ex Once Caldas. D’altronde le appena 22 presenze collezionate nell’ultimo triennio avevano destato più di una perplessità sulla tenuta del classe ’85. Insomma, una resurrezione calcistica in piena regola sotto le cure del mentore Mazzarri. Per entrambi il gusto dolce della rivincita e la voglia di continuare a stupire Oltremanica. Cancellando le amarezze delle rispettive ultime annate italiane…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy