Erkin e Vangioni: che flop! Inter e Milan sbandano sempre a sinistra. E il mistero De Sciglio…

Erkin e Vangioni: che flop! Inter e Milan sbandano sempre a sinistra. E il mistero De Sciglio…

2 commenti

Dove va Erkin? Chi si prende Vangioni? Sull’out sinistro l’Inter piange, ma il Milan non ride. Il mancino turco e quello argentino non hanno superato i test pre-campionato, entrambi bocciati e già in cerca di una nuova sistemazione. Sono arrivati entrambi a parametro zero, chimera di un mercato desolante per le milanesi in quel ruolo. Sembra quasi una maledizione, ma quella maglia da terzino non ha più un padrone. All’Inter non trovano pace (per non andare troppo indietro) dal 2006, quando il campione del mondo Grosso arrivò con squilli di tromba, poi coperti dai fischi. Ha dovuto giocare anche Zanetti su quella fascia per tappare le falle di Pereira o dell’altalenante Santon: solo Chivu ha superato l’esame. Né Nagatomo ha resistito più di tanto. Mai pervenuto, invece, il brasiliano Telles. Ecco perché si sperava che Erkin rompesse l’incantesimo. E ora la ricerca riprende, con un’ansia a questo punto comprensibile.
Il flop di Vangioni è solo l’ultimo esempio di una galleria degli orrori rossoneri. Andare con la memoria alle parabole anonime di Mesbah, Didac Vilà, Taiwo, Constant, gli adattati Traorè ed Emanuelson non fa che affondare il coltello nella piaga. Meno male che almeno il cavallo di ritorno Antonelli ha tenuto fede alle aspettative, mentre il ritrovato De Sciglio è ancora in un labirinto: incedibile per la Juve, ma da troppo tempo senza una maglia da titolare. In questo tunnel di mediocrità purtroppo Inter e Milan non vedono la luce. E dire che con l’ormai dimenticata (e gloriosa) maglia numero 3 San Siro ha esaltato le qualità di due campioni come Giacinto Facchetti e Paolo Maldini. Quando la par condicio esaltava la Milano che sapeva solo vincere.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. lacerta0_127 - 9 mesi fa

    Quello da vendere (anzi, da sbolognare) nell’Inter è icardi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. robylon_414 - 9 mesi fa

    Telles non pervenuto per il semplice fatto che non lo facevano giocare, ma per me era il migliore in quella fascia. Non so dove sia finito adesso ma ovunque sia andato giocherá bene e noi come al solito vendiamo i buoni e ci teniamo i bidoni. Possibile poi che manteniamo senpre lo stesso schema di gioco? Anzi, quale gioco?non fcciamo altro che andare in orizzontale o indietro. Icardi era da vendere. Poi non ho capito domenica perché non ha fatto giocare PERISIC, entrato solo quando é uscito Candreva ,´per me devono giocare entrambi , uno a sinistra e l´altro a destra. La veritá é che qualunque giocatore si compri, con lo schema di NON gioco che abbiamo, non concluderemo mai niente, nenche con Messi e Neymar

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy