Il sì di Higuain e Pjaca mette le ali alla Juve per un lunedì di fuoco

Il sì di Higuain e Pjaca mette le ali alla Juve per un lunedì di fuoco

1 Commento

Due “sì” infiammano le speranze della Juve per un lunedì senza precedenti in questa bollente estate di mercato. La promessa più pesante è senza dubbio quella di Gonzalo Higuain , che può liberarsi dal Napoli con il pagamento di una clausola di  94,5  milioni di euro: pagamento biennale. L’altro assenso importante è quello di Marco Pjaca, stellina della Dinamo Zagabria che già una settimana fa ha preferito i colori bianconeri a quelli di Napoli e Milan.
La partita più dura è quella con il club campano, visto che Aurelio De Laurentiis è  fieramente intenzionato a tenersi il suo goleador. Così non è detto che l’appuntamento tra il numero uno azzurro l’ad bianconero produca dei risultati immediati. Sarà più importante capire quale messaggio dalle ferie manderà a Napoli il centravanti sudamericano. Il Pipita è atteso per il 25 luglio, ma tutti sono convinti che questa vicenda  sarà risolta prima di quella data.
La strategia bianconera prevede in primo luogo il pagamento della clausola, lasciando al venditore la possibilità di avere anche dei cambi. Sotto questo punto di vista gli osservati speciali sono Zaza e Pereyra. Ma è presto per parlare di contropartite tecniche. In primo luogo bisognerà mettere in chiaro se davvero quest’operazione può decollare in pochi giorni.
Sono molto più avanzati, invece, i contatti per portare Pjaca a Torino. Dopo la presa di posizione del giocatore, in questi giorni dirigenti juventini hanno trattato ad  oltranza con i vertici croati. Nelle ultime ore bisognerà trattare le modalità di pagamento, ma ormai il prezzo è stato fissato a 22,5 milioni di euro. Non sono valsi i tentativi in estremis  del Milan di sbarrare la strada juventina e tutto lascia credere che ormai la questione possa essere definita nel giro di pochissimo tempo. Inutile dire che con il tesseramento  del talento della Dinamo Allegri  avrà un parco offensivo sempre più di qualità. Come nel caso di Dybala, Marotta e Paratici hanno messo le mani su un giovane che promette di diventare una star in breve tempo. Dopo gli ingaggi dei collaudati Dani Alves, Benatia e Pjanic il mercato juventino entra nella sua fase più importante. Portare a casa sia Higuain (soprattutto) che Pjaca  significa dare una spallata decisiva al prossimo campionato.

Carlo Laudisa

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. redta_232 - 6 mesi fa

    quasi 30 anni, atteggiamenti da primadonna, abituato in una squadra che gioca solo per lui……..100 mil€??????? Si libera tra due anni gratis. La Juve è già forte così. Secondo me Marotta sta facendo un giochetto per far innervosire De Lamentiis e il suo popolo. Storicamente la Juve non fa investimenti pesanti su over 26 ed io condivido

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy