Juve, la prima gioia insieme di Higuain-Dybala-Pjanic. Max si gode i 3 tenori

Juve, la prima gioia insieme di Higuain-Dybala-Pjanic. Max si gode i 3 tenori

Nella notte di Zagabria (finalmente) brillano tutte insieme le stelle bianconere. Fateci caso: in gol sono andati gli attesissimi Higuain, Pjanic e Dybala. Vale a dire gli acquisti più costosi della geatione-Agnelli. Dai 90 milioni appena spesi per il Pipita e i 32 per il bosniaco, non va mai dimentcato l’invrstmento da 40 milioni dell’estate 2015 per la Joya. È evidente che il mondo juventino punta in principal modo su loro tre per andare sino in fondo in Champions. La logica dice: più spendi meglio spendi. Ma il calcio segue strade tortuose: spesso accidentate e che incrociano spesso la casualità. Anche perché Allegri in quest’avvio di stagione deve ancora mettere a punto la formidabile macchina bianconera ancora in rodaggio.
Il peso della Dinamo Zagabria è relativo: quindi piano con gli entusiasmi. Tuttavia il tema è centrale: non a caso i nuovi devono ancora trovare una collocazione tattica soddisfacente. E le prossime prove saranno decisive per capire se la Juve ha davvero trovato la formula giusta per valorizzare le proprie star. È il passaggio imprenscindibile di una fase delicata. A Torino hanno speso tanto, puntando sulla qualità ed ora devono trovare un punto d’incontro: cioè il cosiddetto equilibrio tattico. Allegri prosegue la lunga marcia, tenendo per mano i suoi tre tenori.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy