No ai 180 milioni per Reus e Aubameyang: l’ultima zavorra per il Mancio manager

No ai 180 milioni per Reus e Aubameyang: l’ultima zavorra per il Mancio manager

4 commenti

L’ombra del manager Mancini ha oscurato il Mancini allenatore e l’Inter si affida ad un tecnico duro e puro come Frank De Boer per uscire in fretta dalle secche di una crisi di fiducia pericolosissima. Per mesi il Mancio ha insistito per avere Touré, nonostante lo scetticismo intorno a lui. Già a gennaio l’operazione Eder ha lasciato perplessi i vertici del club. In particolare il presidente Thohir, da sempre attratto dal lavoro dell’ex tecnico dell’Ajax. Sulle prime la nuova proprietà cinese ha provato a dar forza all’allenatore nel nuovo percorso: tanto è vero che è stato anche avviato il dialogo per un rinnovo di contratto con il tecnico jesino. Strada facendo, però, sono sorti nuovi intoppi sia di natura economica che tecnica. Prendiamo l’assalto (espressamente richiesto dal Mancio) ai punti di forza del Borussia Dortmund: Reus e Aubameyang. Per il primo il club tedesco ha chiesto 80 milioni, per l’ex milanista addirittura 100. Ovviamente l’Inter non ha potuto accontentare il suo allenatore-manager. Come non è ancora semplice arrivare a Luiz Gustavo, l’altro suo prescelto. Ora vedremo quali saranno le richieste del nuovo allenatore olandese. Il suo feeling con Ausilio e la famiglia Zhang porterà risultati all’altezza? De Boer non ha tanto tempo a disposizione per inserirsi nel nuovo ambiente. I rischi evidentemente non mancano. Va ammesso, però, che se una ferita non si rimargina può portare a conseguenze anche peggiori. E con Mancini, negli ultimi tempi, le medicazioni non hanno portato gli effetti sperati.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. cmzamp_38 - 8 mesi fa

    180 milioni per Reus e Aubameyang? ma che è, una barzelletta? Va bene che una ciofega come Pogba è stato pagato 100 milioni, ma se il Manchester United vuole pagare le bufale a peso d’oro non è che devono farlo tutti, soprattutto dopo che è stato cacciato il re del mercato Branca

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. thisisntigg_846 - 8 mesi fa

    Destinazione fallimento. poveri prescritti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. delio1 - 8 mesi fa

    Troppi sono stati i calciatori acquistati da Mancini e gettati nel cestino, ultimo Eder che non ha affatto sfigurato nell’ultimo Europeo adesso bisogna proseguire l’opera con la cessione della coppia Icardi-Wanda, quest’ultima ormai è incontrollabile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Vfor - 8 mesi fa

    The best is yet to come…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy