Gli agenti denunciano De Laurentiis: “Ha diffamato la categoria”

Gli agenti denunciano De Laurentiis: “Ha diffamato la categoria”

6 commenti

L’A.I.A.C.S. Assoagenti interviene in maniera decisa e perentoria sulle dichiarazioni rilasciate dal sig. Aurelio De Laurentiis , Presidente della SSC Napoli, e lo tramite un durissimo comunicato che vi riportiamo integralmente.

In occasione di un evento londinese il sig De Laurentiis , secondo quanto letto sui media quotidiani italiani ed europei, ha dichiarato “Gli Agenti di calcio sono il cancro di questo sport: Io non capisco la necessità dei procuratori” ed ancora “ Ormai questi personaggi stanno diventando una tassa da pagare che, tra l’latro, rovinano anche i propri assistiti proponendo contratti più ricchi in altre squadre. Ciò influisce sul loro rendimento in campo”.

L’A.I.A.C.S. Assoagenti si riserva di adire le Autorità di competenza onde denunciare il grave danno da diffamazione patito dalla categoria rappresentata a seguito delle dichiarazioni attribuite al sig. De Laurentiis e pubblicate dai media europei e non solo italiani e contestualmente di accertare e valutare le conseguenze pregiudizievoli sull’immagine degli Agenti.

Senza voler ribattere argomenti e frasi poco consone ad un Presidente di una squadra di calcio prestigiosa come la SSC Napoli, si evidenzia ancora una volta come l’attività degli agenti è sempre più ricercata e sollecitata dagli stessi Presidenti che chiedono l’aiuto del procuratore, conferendogli mandato, per superare una serie di ostacoli di natura tecnica e contrattuale onde consentire l’acquisizione dei calciatori, il cui valore tecnico, patrimoniale ed economico è lievitato nel tempo. I procuratori si trovano dunque a dover gestire nell’interesse delle società dei patrimoni multi milionari e, come tutti i professionisti che si dedicano a tali affari , maturano il giusto compenso .

Quanto alla affermazione del sig. De Laurentiis secondo cui gli agenti “rovinano anche i propri assistiti proponendo contratti più ricchi in altre squadre” , si ribadisce un concetto forse poco chiaro al sig. De Laurentiis: i procuratori sono chiamati ad assistere i propri clienti, calciatori o società che siano, onde coltivare sempre il miglior obiettivo che non dovrà essere necessariamente economico ma anche frutto di una scelta personale, familiare nonché tecnica.
A.I.A.C.S-Assoagenti

6 commenti

6 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. viper.59marc_351 - 2 mesi fa

    …per me sono come i cr@va—tt@ari… succhiano soldi e sangue…
    Il Calcio dovrebbe essere riformato dalla A alla Z… Giocatori che costano milioni, che percepiscono milioni…agenti che fanno la stessa cosa, rendendo questo gioco/sport/spettacolo quasi proibitivo per i comuni mortali andare allo stadio.
    Ho rinunziato a qualsiasi abbonamento, andare allo stadio e non compro neanche i giornali anche se costano poco in quanto “droga” per questo pseudo sport milionario…
    Il disgusto totale sono stati gli “affari” di Pogba e Higuin e l’affaire abortito di Icardi… davvero uno schiaffo alla miseria e al comune mortale. Ho detto basta! Quando voglio informarmi (lo faccio raramente) uso il web… che vadano tutti a ramengo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. peppino.bonanno4_392 - 2 mesi fa

    Per una volta concordo con DE LAURENTIS , questi sono degli speculatori che hanno fatto lievitare ….questo mercato …..anche di giocatori mediocri…..e stanno rovinando il calcio sopratutto quello giovanile…..sono peggio dei “negrieri” di un tempo …………

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. benito42_80 - 2 mesi fa

    ha detto la verità

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. gemin_837 - 2 mesi fa

    E’ forse l’unica volta in cui sono d’accordo con ADL I procuratori stanno prendendo troppo potere, fanno levitare i costi e rovinano le squadre… Giocatori medio scarsi che grazie ai procuratori vengono venduti a peso d’oro e fatti passare per fenomeni. Ma sti bamboccioni ignoranti dei giocatori non sanno farsi gli affari loro senza aver bisogno di una baila?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. wasosk_567 - 2 mesi fa

    Una volta c’era un tizio che diceva: “A parlar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca” … meditate gente, meditate.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ermeva_674 - 2 mesi fa

    ADL ha detto una cosa verissima i procuratori sono la rovina del calcio e non solo da ora…..lo si era capito fin dagli inizi…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy