I gol, il ban su Twitter e il record soffiato a Best: ecco chi è Rashford, il sogno proibito di Leonardo

I gol, il ban su Twitter e il record soffiato a Best: ecco chi è Rashford, il sogno proibito di Leonardo

Ecco il classe ’97 finito nel mirino del Milan

di Giovanni Benvenuto, @giovibenvenuto

Marcus Rashford sembrerebbe essere il sogno proibito del Milan in vista della prossima finestra di mercato. L’inglese potrebbe rappresentare forse il giusto rinforzo per Gattuso considerata la sua duttilità nel reparto offensivo e il suo fiuto del gol, caratteristica che è saltata subito all’occhio di Leonardo. Personaggio curioso quello del giovane inglese, famoso non solo per i suoi gol ma anche per il suo carattere frizzante.

IL PERSONAGGIO – Di origini nevisiane il wonderkid dei Red Devils è andato a segno in tutte le competizioni. Dopo la rete messa a segno nel 2016 contro il Midtjylland è riuscito a battere una leggenda nelle parti dell’Old Trafford: George Best. Estroverso e sopra le righe, tanto che dopo la rete messa a segno in Europa League due anni fa ha fatto letteralmente infuriare lo United a causa di un tweet poco gradito. La sua risposta? Un altro sigillo, stavolta contro un avversario blasonato come l’Arsenal. I tifosi hanno mandato in tilt Twitter e Google cercando di scoprire le origini di questo gioiellino pescato all’epoca a sorpresa da Van Gaal. In passato anche l’Everton e il Liverpool ci avevano fatto un pensierino con addirittura il Manchester City che l’ha scartato solo perché troppo magro. Ora anche il Milan ha annotato sul suo taccuino il classe ’97 speranzoso di regalare a Rino Gattuso l’alternativa valida a Higuain o a Cutrone. Il Milan ci pensa, lui gioca e segna con la sfacciataggine di un ragazzino forse già diventato grande.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy