Papa Waigo torna in Italia e firma con la Folgore Caratese

Papa Waigo torna in Italia e firma con la Folgore Caratese

Nuova avventura in Serie D per la punta senegalese

di Nicolo Schira, @NicoSchira

Dopo sei anni torna a giocare in Italia Papa Waigo. L’attaccante, tra le altre ex Fiorentina e Verona, firma con la FolgoreCaratese, ambiziosa formazione di Serie D (girone A). Ieri la firma con il club del presidente Criscitiello. Waigo, 34 anni, torna nel nostro calcio dopo sei anni negli Emirati Arabi (nella scorsa stagione 7 gol in 15 presenze con l’Al Thaid). Un ritorno al futuro per il classe 1984 che aveva incominciato la carriera proprio in Italia con il Verona. La prima tappa di una lunga serie e che l’ha visto indossare le maglie di Cesena, Genoa, Fiorentina, Lecce, Grosseto e Ascoli per un totale di 50 reti in Serie B e 2 nella massima serie con i viola. Il picco della carriera era stato il gol alla Juve nel successo della squadra allenata da Prandelli a Torino. Un sigillo che gli era valso il soprannome di “Papa nero”: a Carate lo attendono per sognare la promozione in C. Quello di Papa Waigo è un altro nome illustre nella storia del club dopo quello di Moreno Torricelli che proprio dal paese brianzolo aveva spiccato il volo fino alla Juve del Trap. Venticinque anni dopo in casa Folgore sperano che sia la squadra a decollare verso i professionisti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy