Pavia e Rimini fuori dalla Lega Pro 2016/17

Pavia e Rimini fuori dalla Lega Pro 2016/17

Commenta per primo!

Nonostante le vaneggianti promesse del neo-presidente Alessandro Nucilli, il Pavia non ha presentato alcun ricorso per la bocciatura della Covisoc e sarà così escluso dalla Lega Pro 2016/17. Gli ingenti debiti (oltre 6 milioni) provocheranno il fallimento del club. Probabile ora la ripartenza dalla Serie D: nei prossimi giorni il sindaco inconterà una cordata di imprenditori locali pronti a far ripartire la squadra. Destino analogo per Rimini che non ha trovato i fondi necessari per accendere la fideiussione e così ha rinunciato a inoltrare il ricorso.

 

Ni.Sch.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy