Tolisso brilla in Europa e Napoli piange. Dembelè-Guerreiro lanciano il Borussia, l’Italia ammira anche Otavio

Tolisso brilla in Europa e Napoli piange. Dembelè-Guerreiro lanciano il Borussia, l’Italia ammira anche Otavio

Secondo giorno di Champions e seconda carrellata di giovani talenti già decisivi in Europa. La Gazzetta dello Sport ha premiato con un 7,5 il centrocampista francese ventiduenne Tolisso del Lione. Gol e sostanza in mezzo. E il Napoli si mangia le mani, visto che è arrivata vicinissimo al giocatore in estate prima del suo “no” e quello del club francese all’ultimo minuto.

Con un 7 in pagella c’è l’esterno portoghese classe ’93 del Borussia Dortmund Raphael Guerreiro, in gol contro il Legia, e campione d’Europa in estate. Le italiane lo osservano già come il talento sempre del Borussia Ousmane Dembele (classe ’97) prelevato dal Rennes. Inter e Juve lo conoscono bene, i tedeschi sono arrivati prima e ora se lo godono (ieri assist e 6,5 in pagella).

Chiude la carrellata l’attaccante Otavio, brasiliano dal doppio passaporto del Porto. Ogni anno in biancoblù sboccia un nuovo campione. Il classe ’95 ieri ci ha messo 13 minuti per sbloccarsi (6,5 il voto della Gazzetta). Occhi aperti su questo talento.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy