Chievo, D’Anna verso l’esonero. Volata Iachini-Ventura per la successione

Chievo, D’Anna verso l’esonero. Volata Iachini-Ventura per la successione

Svolta in panchina vicina per i gialloblù

di Nicolo Schira, @NicoSchira

Ore decisive in casa Chievo Verona dopo la sconfitta di San Siro con il Milan. Il tecnico Lorenzo D’Anna sembra al capolinea e l’esonero appare molto più di una semplice ipotesi. Fatale la sesta sconfitta in otto giornate e sopratutto l’ultimo posto in classifica, con la zona salvezza che dista già 7 lunghezze. Lo stesso D’Anna ha fatto mea culpa in conferenza stampa: “Sono il responsabile della squadra, mi assumo tutte le colpe e non mi nascondo. Al di là delle assenze questa squadra può dare molto di più. In occasione dei gol abbiamo sbagliato di reparto e questo è il dato fondamentale, ma dobbiamo essere più convinti in quello che facciamo. I giocatori importanti, con esperienza, che dovrebbero assumersi la responsabilità, ancora non sono entrati in questo ruolo. Il processo di crescita richiede tempo, dobbiamo pretendere da alcuni elementi che diano di più”.

PAPABILI Per la successione la prima scelta del presidente Campedelli si chiama Beppe Iachini (sarebbe un ritorno), che però non ha ancora sciolto le riserve. Calde anche le piste che portano a Davide Nicola (cercato anche dal Genoa e per questo intenzionato ad aspettare gli sviluppi liguri) e sopratutto Giampiero Ventura, con quest’ultimo già avviati i contatti per sondarne la disponibilità a subentrare. Serata dunque di riflessioni per il presidente gialloblù Luca Campedelli che dovrà decidere le sorti della panchina clivense.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy