Big Mac e Saponara si divorano il Pescara. Empoli: da peggior attacco d’Europa al 4-0 agli abruzzesi

Big Mac e Saponara si divorano il Pescara. Empoli: da peggior attacco d’Europa al 4-0 agli abruzzesi

Commenta per primo!

Big Mac si divora il Pescara con due gol e un assist. Trascinato da capitan Maccarone, l’Empoli si sblocca e torna a vincere dopo quasi due mesi. Dopo un avvio di stagione difficile, segnando solamente 2 gol in 9 partite, il club toscano si é sbloccato. Sinora avevano segnato solo i difensori (Bellusci e Costa), contro il Pescara: 4-0 e 3 punti in saccoccia grazie al reparto offensivo. I gol dei ragazzi allenati da Martusciello portano, infatti, le firme di Maccarone, Pucciarelli e Saponara.

PUNTE SBLOCCATE – Hanno segnato gli uomini più importanti della squadra, gli elementi che hanno permesso, in queste stagioni, agli azzurri di vivere annate brillanti. Oltre all’instancabile Pucciarelli, gioie per ‘Big Mac’ e Saponara, a secco di gol rispettivamente dal 15 maggio e dal 21 gennaio di quest’anno. I due punti di riferimento principali della squadra empolese hanno ritrovato l’alchimia proverbiale che li ha contraddistinti in queste ultime stagioni. Lasciandosi alle spalle il periodo buio e le polemiche delle ultime settimane, con il presidente Corsi che aveva rimbrottato il numero dieci e Puccinelli come “troppo distratti dalle voci di mercato”. E’ iniziato oggi il campionato dell’Empoli. O meglio, è riiniziato oggi. Dal peggior attacco europeo al 4-0 rifilato al Pescara che rilancia pesantemente la squadra di Marrusciello in chiave salvezza: l’Empoli è tornato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy