Agente Conti (Mario Giuffredi): “Vogliamo solo il Milan. No al rinnovo con l’Atalanta. Gasp…”

Agente Conti (Mario Giuffredi): “Vogliamo solo il Milan. No al rinnovo con l’Atalanta. Gasp…”

21 commenti

“Abbiamo parlato con Percassi e pur ringraziandolo per l’offerta di adeguamento del contratto (1 milione a stagione bonus compresi, ndr), non vogliamo ascoltare nessun’altra proposta. Il ragazzo ha preso una decisone e vuole solo il Milan. Perciò hanno capito che devono sedersi al tavolo con i rossoneri”. Parola di Mario Giuffredi che pochi istanti fa ha terminato l’incontro durato oltre due ore e mezza con l’amministratore delegato dell’Atalanta, Luca Percassi, a Milano.

Si è parlato di una offerta dell’Inter per Conti. Cosa c’è di vero?

“L’Atalanta ci ha prospettato di aver ricevuto un’offerta molto importante da un altro club e non voglio fare nomi. Comunque noi abbiamo ormai preso una decisione e non intendiamo cambiare idea. Conti vuole giocare nel Milan e pertanto non siamo interessati a trattare con altre società. Per noi Conti va al Milan”.

Per Gasperini però l’esterno è incedibile.

“Gasperini non può tarpare le ali al ragazzo. Questa cosa mi fa arrabbiare. Come si fa a dire di no a un grande club come il Milan? Vorrei vedere se ci fosse suo figlio al posto di Andrea…”.

Quindi addio ai nerazzurri confermato?

“Certo. Io e il ragazzo siamo stati chiari: Conti non ritornerà a Bergamo ed è pronto a non andare in ritiro con l’Atalanta. Vuole solo il Milan”.

21 commenti

21 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. radafrancesc_681 - 6 mesi fa

    E che se vada! L’Atalanta non ha mai trattenuto nessuno contro la sua
    volontà. Se Conti non è ancora riuscito a capire cosa vuole dire giocar
    nella DEA è un bambino poco cresciuo. Se ne vada ma alle condizioni dei
    Percassi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. davide_visinon_714 - 6 mesi fa

    Ormai siamo alla follia. Non solo questo signore impone all’Atalanta di cedere il suo assistito regolarmente sotto contratto, ma addirittura impone la squadra a cui cederlo, facendo inevitabilmente crollare la valutazione del giocatore.
    A questa gente va posto un freno regolamentare su quello che possono fare o non fare con un giocatore sotto contratto, non se ne può più. Per quel che riguarda Conti, non dovesse presentarsi in ritiro non sarebbe un dramma. Tribuna per i prossimi tre anni di contratto e richiesta danni da parte della società.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. mirko83bg - 6 mesi fa

    Rispondere così a Gasperini poi! Dopo che è stato proprio il mister, più di ogni altro, a dare al ragazzo credito e una maglia da titolarissimo… Bah.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. mirko83bg - 6 mesi fa

    Gran voglia di vedere Conti in tribuna fino al 2021. Niente Europa League. E se non si presenta ai ritiri e agli allenamenti come suo dovere, stop alla retribuzione. Giusto?
    Ma i contratti non valgono più un cavolo? E’ stato forse obbligato con la forza a firmare un lungo rinnovo?
    Ricattare così l’Atalanta, che a sentir Giuffredi dovrebbe trattare solo con il Milan (il quale a quel punto farebbe il prezzo) e non prendere in considerazione offerte migliori… poi si parla di fairplay finanziario! E nel frattempo proprio lui agiva alle spalle in gran segreto. Roba da radiazione.
    Non mollare Percassi. Se molli, altri procuratori e altre squadre agiranno sottobanco e ricatteranno la Dea per depredarla dei restanti campioncini a prezzi ribassati.
    Se si pensa a quanto fatto quest’anno per valorizzarlo, portandolo addirittura nel circolo della Nazionale maggiore… Deluso dal fatto che il giocatore sputi nel piatto in cui ha mangiato con gusto.
    Cari milanisti, con ogni probabilità alla fine Conti giocherà con la vostra maglia; ma se fossi in voi non mi fiderei troppo, un giorno egli (o Giuffredi) potrebbe trattarvi nello stesso modo con cui ha trattato la società bergamasca.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. cechi - 6 mesi fa

    neanche fosse Maradona …30 milioni e fuori dai coglioni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. freddifer_525 - 6 mesi fa

    Da Milanista spero che lo teniate in tribuna per 5 anni, questo comportamento è davvero indegno ed il modo in cui lo manifesta oltremodo stucchevole.. (per quanto mi piaccia come giocatore)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. milan4ever - 6 mesi fa

      Tu non sei milanista, volevi solo prenderti i like..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. freddifer_525 - 6 mesi fa

        per te Donnaruma non ha fatto ne caldo ne freddo?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. adrianogabriel_924 - 6 mesi fa

    allora visto che ha un contratto con l’Atalanta per 5 anni teniamolo a Bergamo in tribuna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. himme_855 - 6 mesi fa

    ma le società non possono tutelarsi in nessun modo da questi atti di sciacallaggio?Non dico che si debba tornare al cartellino del calciatore, ma adesso si esagera, Raiola almeno ha più stile,una lunga squalifica non sarebbe male per tutelare le piccole società da avvoltoi come il Milan

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. lucabullo1 - 6 mesi fa

    Ha ragione, Conti si è comportato onestamente con la promessa che l’avrebbero lasciato andare in caso di offerta di un top club. Gasperini quando lo cercava la roma 2 mesi fa, ha aspettato a rinnovare però… Falso moralista

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. m4l3F1k0 - 6 mesi fa

      Eccolo quello che può dire tutto a tutti ma a lui non si può dire nulla, altrimenti tutti in questura. Ciao blogger!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. zavo94_807 - 6 mesi fa

    Come puo’ un giocatore con ancora 4 anni di contratto permettersi di dettare legge in societa’ E minacciare di non presentarsi in ritiro.Se fosso in Percassi stipendio al minimo sindacale e un posto assicurato in tribuna.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ryuk1980 - 6 mesi fa

      A Conti era stato promesso che in caso di offerta di un club importante, l’atalanta lo avrebbe lasciato andare via. E’ l’atalanta che non sta rispettando la parola data.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. renato.dolc_771 - 6 mesi fa

    E LI CHIAMANO FIGLI DI ZINGONIA MAH!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. x684_813 - 6 mesi fa

    uno, cento, mille gaucci!!!
    vorrei proprio vedere se si permetteva il giocatore di far parlare il suo procuratore con quel tono! ricordate baronio???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. dav.co_969 - 6 mesi fa

    Ma il Milan predesse anche Dani Alves.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. milan4ever - 6 mesi fa

    Tutta colpa di quel gobbo di Gasperini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. marcocar_526 - 6 mesi fa

    Penso che il sig. Percassi dovrebbe eliminare dai futuri colloqui il sig. Giuffredi che si permette di usare tutta la strafottenza di cui è capace per imporre decisioni prese unilateralmente alla faccia del contratto che lega ancora all’Atalanta il giocatore Conti.

    Di fronte a questi comportamenti si può considerare di tenere in panchina fino alla scadenza del contratto il giocatore ribelle, tanto non perderà prezzo vista la sua età.

    Chiudendo poi con un benservito al citato procuratore e la sua boria ridicola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dav.co_969 - 6 mesi fa

      Veramente l’Atalanta gli ha rinnovato il contratto con la promessa di lasciarlo andare nel caso lo avesse voluto, quindi chi è borioso è Gasperini

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. benito42_80 - 6 mesi fa

        hai letto il contratto?

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy