Da Miss Italia alla Nazionale: l’incredibile ascesa di Kevin Bonifazi. E nel futuro c’è (la) Viola…

Da Miss Italia alla Nazionale: l’incredibile ascesa di Kevin Bonifazi. E nel futuro c’è (la) Viola…

Dalla love-story con Miss Italia 2015, Alice Sabatini, alla convocazione in nazionale. Questa l’incredibile parabola vissuta negli ultimi dodici mesi dal difensore centrale Kevin Bonifazi. Il classe 1996 era rimbalzato agli onori delle cronache più per il fidanzamento (poi naufragato in estate) con la reginetta del concorso di bellezza a Salsomaggiore che per le sue prestazioni in campo. Solo 11 i gettoni inanellati tra Benevento e Casertana in Lega Pro nella scorsa stagione. In estate la svolta. Merito di Davide Vagnati che decide di portarlo alla Spal in prestito dal Torino (è in scadenza nel 2018). A Ferrara sotto la guida di mister Leonardo Semplici trova spazio e fiducia. Il resto è cronaca: prestazioni brillanti in Serie e una maglia da titolare fisso al centro della difesa emiliana. Ventura e i suoi scout rimangono colpiti dallo strapotere fisico del centrale cresciuto nel Siena e lo convocano per lo stage azzurro. Unico giocatore di movimento presente a Coverciano proveniente dalla B (Meret e Cragno sono portieri). E nel suo futuro potrebbe esserci la Fiorentina che lo sta già monitorando con attenzione per il futuro. L’ascesa di Bonifazi è appena iniziata…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy