Lavori in corso: Benassi ufficiale, Jovetic il sogno. In difesa…

Lavori in corso: Benassi ufficiale, Jovetic il sogno. In difesa…

Lavoro incessante in casa Fiorentina per quanto riguarda il mercato in entrata. In difesa rimane attuale il nome di Paletta mentre a centrocampo è ufficiale l’arrivo di Benassi. Jovetic il sogno in attacco…

2 commenti

Dopo le tante cessioni, in casa Fiorentina è tempo di acquisti. Il d.t. Pantaleo Corvino da ieri è nuovamente a Milano per seguire da vicino le trattative avviate, pronto a regalare a Stefano Pioli quelle quattro-cinque pedine necessarie per puntellare la formazione viola. Dalla difesa all’attacco, ogni settore del campo si prepara dunque ad essere rinforzato.

DIFESA: Diversi i ruoli da rinforzare nel reparto arretrato. Al fianco di capitan Astori, la Fiorentina vorrebbe schierare un nuovo centrale che possa sostituire il partente Gonzalo Rodriguez, motivo per cui al momento rimane viva la pista Paletta (Milan), per il quale però è parecchio minacciosa la concorrenza del Torino. Come terzino piace il napoletano Strinic (in uscita dal club azzurro) ma va tenuta in considerazione anche l’ipotesi Stafylidis dell’Augsburg. Destinata a naufragare sembra invece la trattativa con il Genoa per Laxalt, giocatore considerato troppo offensivo per poter ricoprire il ruolo di mancino di difesa.

CENTROCAMPO: Archiviati gli arrivi di Veretout e di Eysseric, la società viola ha ufficializzato anche l’arrivo di Benassi dal Torino. Le eccellenti doti tecnico-tattiche e la grande personalità che gli ha permesso di affermarsi negli ultimi anni come leader dei granata e della Nazionale U21 hanno convinto la Fiorentina a puntare su di lui, affidando le chiavi del centrocampo al giovane italiano.

ATTACCO: Passando al reparto offensivo, è sugli esterni che la Fiorentina sta lavorando per sopperire alla partenza di Bernardeschi. Piace molto Politano ma al momento il Sassuolo non sembra intenzionato a privarsi del giocatore. Altra pista porta allo spagnolo del Psg Jesé, chiuso a Parigi ancor di più dall’arrivo di Neymar e desideroso di trovare una squadra che possa permettergli di giocare con continuità, dopo le tante panchine collezionate in Francia. Il grande sogno di questa sessione di calciomercato rimane però al momento il clamoroso ritorno di Jovetic, giocatore che i tifosi viola non hanno mai dimenticato. Per quanto riguarda il centravanti, ad oggi il titolare resta Kalinic, giocatore da tutta estate in bilico tra Fiorentina e Milan. Nel caso in cui i rossoneri dovessero accelerare le trattative, portando via il croato da Firenze, i toscani si butterebbero con forza sul genoano Simeone (bloccato da tempo), senza però trascurare l’ipotesi Duvan Zapata dal Napoli.

 

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. cips - 3 mesi fa

    Spero che l’inter faccia pagare a caro preozzo Jovetic, visto che i loro bidoni, se li sono fatti strapagare all’Inter

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dani1984 - 3 mesi fa

      Non ci siamo “fatti pagare” proprio nulla. Quella di Vecino era una clausola, è l’Inter che ha voluto pagarla. E per Borja Valero 7 milioni con le cifre che girano è il prezzo giusto. O solo noi dobbiamo farceli pagare il giusto? Gliel’ha detto il dottore a Sabatini di spendere 31 milioni per il centrocampo titolare dell’ottava in campionato?

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy