Il Genoa festeggia la sua cantera, simbolo d’eccellenza del calcio italiano

Il Genoa festeggia la sua cantera, simbolo d’eccellenza del calcio italiano

Commenta per primo!

Grande festa ieri in casa Genoa, dove dirigenti, sponsor, tecnici, genitori e bambini si sono riuniti per il tradizionale happy hour in onore della Cantera rossoblù. Il Genoa Cfc Scuola Calcio Barabino & Partners sta ottenendo ottimi risultati in questa stagione, con tre squadre del settore giovanile (formate in prevalenza da elementi della scuola calcio, ndr) qualificate per le fasi finali e con la possibilità di giocarsi titoli nazionali, motivo in più per festeggiare quella che è “la prima scuola calcio fondata in Italia” e che negli anni è riuscita ad affermarsi come una delle eccellenze del calcio italiano. Gradito ospite della giornata è stato Ivan Juric, accompagnato dal direttor sportivo Mario Donatelli. Il tecnico genoano ha voluto fare un augurio speciale ai giovani calciatori rossoblù, ricordando loro l’importanza del lavoro e dell’impegno quotidiano: “Sono contento di vedere tante bambine, è un bellissimo segnale e un manifesto dei tempi. Vi auguro tutto il meglio possibile e di coronare i vostri sogni, ricordando che nei momenti di difficoltà occorre lavorare di più. Fate parte di uno dei migliori settori giovanili in Italia. Sono stato orgoglioso di esserci stato per due anni”. Senso di appartenenza, spirito di gruppo, passione e rispetto, impegno e motivazione, lealtà e correttezza, amicizia e relazione con gli altri. Questi i comandamenti incisi sulle tavole affisse allo Sciorba Stadium, comandamenti che la società genoana ha voluto ricordare con orgoglio nella grande festa di ieri.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy