Milan te lo ricordi? Valoti show e il suo Verona sale al secondo posto

Milan te lo ricordi? Valoti show e il suo Verona sale al secondo posto

di Nicolo Schira, @NicoSchira

Mai smettere di sognare. Mattia Valoti da qualche anno rappresenta uno dei talenti più interessanti nel panorama del calcio italiano. Eppure sinora il classe ’93 non è riuscito ad affermarsi in pieno. Sprazzi di classe e periodi passati in panchina. Il Milan due anni fa l’ha scaricato, cedendolo a titolo definitivo al Verona per 500mila euro. Con l’arrivo di Pecchia in panchina, Valoti ha ritrovato spazio e fiducia. Nel suo ruolo naturale di Trequartista dietro a due punte stasera il talentino bergamasco ha illuminato la scena al Mazza di Ferrara: doppietta d’autore e assist vincente per il gol di Pazzini. Nello stadio in cui aveva militato da calciatore il padre Aladino, Valoti ha lasciato il segno. Finalmente è arrivata la stagione della maturità per la mezza punta, che ai tempi della Primavera milanista era stato accostato anche a un certo Ricardo Kakà. Non è mai troppo tardi e ora Valoti vuole riprendersi la Serie A con il Verona. Insieme per tornare in alto: Mattia e Hellas ci provano…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy