All’Inter suona Piscopo, il napoletano alla conquista dell’Australia

All’Inter suona Piscopo, il napoletano alla conquista dell’Australia

Commenta per primo!

Il baby nerazzurro Reno Piscopo, di papà napoletano (Joe) e mamma (Liza) maltese, ha fatto il suo esordio sabato in nazionale australiana under 20. Prima uscita a Dubai, in campo per 45 minuti, contro l’Al Shabab per prendere confidenza con la maglia dei Canguri. Ala sinistra veloce e dotata tecnicamente, Reno la scorsa stagione è stato frenato da un infortunio prima di poter tornare ad annusare il profumo degli allenamenti con la prima squadra e la Primavera nerazzurra. Così da convincere il ct australiano Ufuk Talay.
Nato a Melbourne 18 anni fa, l’interista ha una passione smodata per il belga Hazard, il suo punto di riferimento tecnico. Con il sogno della maglia del Manchester United sullo sfondo, Piscopo nel tempo libero fa una capatina a Napoli alla pasticceria di zio Anselmo. Alla pizza infatti Reno preferisce il gelato al biscotto e nella movida milanese si concede anche l’esotico Sushi. In scadenza 2017, Piscopo si prepara alla lunga prova in maglia australiana. Un “napoletano” alla conquista del Campionato asiatico under 19. Prossima sfida il 15 ottobre contro la Cina.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy