Inter, Juan Jesus va verso il Watford. Ora è nuovo duello con la Juve per Ferrari

Inter, Juan Jesus va verso il Watford. Ora è nuovo duello con la Juve per Ferrari

Dopo le schermaglie per l’affare Berardi attenzione anche al nome del difensore Gian Marco Ferrari, rivelazione dell’ultimo campionato di Serie B a Crotone, conteso da Inter e Juve. I nerazzurri si sono mossi per il centrale dei calabresi, ora che si è complicato lo scambio tra Ranocchia e Acerbi (Ausilio ha anche detto no al prestito dell’ex capitano nerazzurro). La richiesta per il classe ’92 è di 5 milioni, cifra mostre che ha spaventato il Genoa, mentre i nerazzurri possono abbassare la richiesta dei calabresi con l’inserimento di qualche giovane e lasciando il giocatore un altro anno alla corte di Nicola. Questa nuova mossa non fa che alzare la tensione nei rapporti, già delicati, con la Juve. Nelle scorse settimane, infatti, il Sassuolo si era fatto avanti, con il solito asse collaudato con alle spalle i bianconeri. I dirigenti juventini hanno poi sondato il terreno col Crotone per Ferrari venerdì scorso.

PRIMA UNA CESSIONE  In ogni caso, che sia Acerbi o Ferrari, il d.s. Ausilio dovrà prima definire la cessione di Juan Jesus per avere spazio per chiudere un innesto nel reparto arretrato. Il brasiliano è stato chiesto in prestito dalla Roma, ma il Watford di Mazzarri ha gli argomenti giusti per convincere giocatore e nerazzurri. Gli inglesi nelle scorse ore hanno recapitato un’offerta, ora al vaglio del club di Corso Vittorio Emanuele.

 

 

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy