Inter, retroscena Senna Miangue: lo volevano St. Liegi e Besiktas. Recuperato da Ausilio e de Boer

Inter, retroscena Senna Miangue: lo volevano St. Liegi e Besiktas. Recuperato da Ausilio e de Boer

1 Commento

Domenica ha debuttato da titolare a San Siro con la maglia dell’Inter nella sfida contro il Bologna, ma il presente di Senna Miangue sarebbe potuto essere altrove. Mancini ne aveva avallato la partenza e sul classe ’97 erano in pressing Standard Liegi e Besiktas. Con l’addio del Mancio e l’avvento di de Boer le cose sono cambiate. Ausilio ha subito stoppato la cessione del giovane terzino, che sotto la gestione dell’olandese si è addirittura conquistato la maglia da titolare a scapito di Santon ed Erkin, quest’ultimo finito ai turchi del Besiktas. Dove sarebbe potuto andare proprio Senna. Quando si dice gli incroci del mercato…

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ramarro0_9 - 2 mesi fa

    Però che si cambi quel nome di battesimo insopportabile!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy