Joao Mario sempre più vicino all’Inter. Ideale anche per… Gabriel Jesus

Joao Mario sempre più vicino all’Inter. Ideale anche per… Gabriel Jesus

1 Commento

Joao Mario è il grande obiettivo dell’estate nerazzurra. Il Suning ha deciso di puntare forte sul portoghese fresco vincitore dell’Europeo in Francia e nei prossimi giorni si proverà a chiudere la trattativa con lo Sporting con un rilancio da 35 milioni più bonus (i portoghesi ne chiedono 50) tesserandolo per lo Jiangsu. I nerazzurri non hanno fretta perché hanno il sì del giocatore per un quinquennale e per il progetto Inter (per questo ad oggi il Chelsea non spaventa) e Ausilio dovrà cedere prima qualche esubero come Juan (da oggi si può chiudere con la Roma), Dodò (praticamente fatto alla Samp) e Santon (conteso da Crystal e Middlesbrough).

IN SINERGIA CON GABRIEL JESUS  L’Inter punta sulla duttilità di Joao Mario capace di agire sia sulla destra da esterno, che a sinistra o a centrocampo da mezz’ala. Una scelta che si unisce con la grande volontà del Suning di regalare a Mancini anche Gabriel Jesus a gennaio. Per il brasiliano sarebbe pronta la posizione di esterno offensivo a destra (la possibilità di giocare mette i nerazzurri in pole per il ’97 del Palmeiras rispetto alle concorrenti) per gennaio, quando potrebbe sbarcare in Italia.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. MaxR - 8 mesi fa

    Condivido totalmente le strategie Suning: giovani di talento che formino l’intelaiatura vincente di una squadra che deve durare nel tempo. Si accomodino pure altrove chi non condivide i piani della società o chi non ha la volontà e il cuore per lottare per un progetto vincente o chi ha come traguardo personale solo motivi economici.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy