Lampard all’Inter? Mou ci provò ma il giocatore scelse il Chelsea

Lampard all’Inter? Mou ci provò ma il giocatore scelse il Chelsea

Commenta per primo!

Dirlo è scontato, quando si pensa a Frank Lampard la prima cosa che viene in mente è ovviamente il Chelsea, squadra con la quale l’inglese ha vinto praticamente tutto e della quale per anni è stata la vera bandiera dentro e fuori i confini nazionali. Eppure la storia d’amore tra Lampard e il suo Chelsea sarebbe potuta durare meno del previsto, se solo per Frank l’amore per quella maglia blu non fosse stato così forte da portarlo a rifiutare squadre alle quali è quasi impossibile dire di no. Ecco, “quasi” è la parola giusta, perché Frank quelle squadre le ha rifiutate e anche a cuor leggero, perché per lui la cosa più importante era vincere con il Chelsea, vincere con il “suo” Chelsea! Come dichiarato dallo stesso giocatore inglese nel corso della trasmissione televisiva “Goal on Sunday” trasmessa da “Sky Sports Uk”, Barcellona, Real Madrid e Inter provarono ad acquistarlo ai tempi del Chelsea ma la sua risposta fu sempre la stessa: No, grazie! “Non rimpiango ciò che non ho fatto. Barcellona, Real e Inter mi cercarono. Ci furono alcuni contatti dietro le quinte ma sono felice di non aver mai firmato per nessuno di loro. Ripercorrendo la mia carriera infatti mi accorgo che avrei perso molto, soprattutto guardando alla mia avventura al Chelsea. Ancora oggi infatti il Chelsea è il club al quale mi sento più vicino”. L’Inter era quella di Jose Mourinho, quella capace di vincere uno storico Triplete in una stagione indimenticabile per i propri tifosi. Lampard però ha sempre amato solo il Chelsea e abbandonare i Blues non sarebbe stata la cosa giusta da fare. Lui lo sapeva e la storia gli ha dato ragione…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy