Nicola Berti: “Inter spettacolare. Avanti con Pioli: è l’uomo giusto. Conte può restare a Londra visto che è juventino…”

Nicola Berti: “Inter spettacolare. Avanti con Pioli: è l’uomo giusto. Conte può restare a Londra visto che è juventino…”

1 Commento

“Che spettacolo questa Inter. Oggi è stata straordinaria”. Nicola Berti era presente a San Siro ieri pomeriggio per la sfida contro l’Atalanta, stravinta 7-1 dalla squadra di Pioli. L’ex centrocampista nerazzurro commenta le vicende di casa Inter in esclusiva per Gazzamercato.

Nicola, che sensazioni lascia la gara di San Siro?

“Una prova di forza incredibile. Anche se io tifavo per il secondo gol dell’Atalanta…”.

In che senso?

“Nel ’90 vincemmo 7-2 contro l’Atalanta con un mio gol. Speravo in un pareggio con la mia Inter. Icardi e compagni invece hanno fatto ancora meglio della squadra del Trap, chiudendo sul 7-1”.

San Siro non è stato tenero con il grande ex della partita: fischi e cori di scherno per Gasp.

“Ma chissenefrega di Gasperini (risata ndr). È un tecnico preparato e una persona seria, ma sono passato tanti anni. Quando arrivò all’Inter, la società non era pronta…”.

L’Inter vista oggi può arrivare in Champions?

“La vedo ancora dura. Però se la Roma dovesse rallentare anche in campionato…”.

Quindi si può sperare?

“Vediamo cosa fanno le altre davanti in classifica. Il rimpianto è per i mesi buttati con De Boer…”.

Con Pioli, infatti, l’Inter viaggia a ritmi da scudetto.

“Siamo sulla strada giusta: spero resista e si vada avanti con lui anche la prossima stagione. È l’allenatore giusto”.

Quindi niente Conte?

“Può restare a Londra, visto che è anche juventino (grassa risata ndr)…”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. dimauroant_913 - 2 mesi fa

    c’è chi è Juventino e chi invece è pirla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy