Passione per l’horror e un inizio di Mondiale da film: ecco El Chucky Lozano, il gioellino messicano che ha stregato la Juve

Passione per l’horror e un inizio di Mondiale da film: ecco El Chucky Lozano, il gioellino messicano che ha stregato la Juve

Il pupillo di Raiola, ieri autore dell’assist per Chicharito contro la Corea del Sud, fa gola ai club di mezza Europa

di Oscar Maresca

In Russia tutto il mondo sta imparando a conoscerlo, ma i più attenti l’avevano già notato al PSV. I numeri parlano per lui. E’ Hirving Lozano: stella del Messico e autore di 1 gol e 1 assist in questo Mondiale. Tutti lo chiamano El Chucky. Già, proprio come la bambola assassina del omonimo film horror. Ma niente paura, il suo soprannome viene da lontano quando ai tempi del Pachuca, club messicano da cui è partito, si nascondeva sotto al letto dei compagni per farli spaventare. A Lozano è sempre piaciuto creare terrore, in campo e fuori. E quest’anno in Olanda gli avversari l’hanno temuto per davvero: 34 presenze, 19 gol e 11 assist al Psv. Statistiche da far paura, appunto. A curare gli interessi del gioiellino Lozano c’è Mino Raiola, uno che di craque da film, di solito non horror, se ne intende. E ora la Juve ha messo gli occhi sull’esterno sinistro classe ’95, ma la concorrenza è tanta. Da Manchester United a Arsenal, passando per Atletico Madrid e Borussia Dortmund. Tutti vogliono Lozano.

CHI È EL CHUCKY Esterno sinistro capace di giocare anche a destra e da seconda punta, Lozano vanta grande qualità palla al piede e un ottimo uno contro uno. Velocità stupefacente e un destro sopraffino per gol e assist. Non gli manca nulla. La valutazione del cartellino del messicano dice 30 milioni, ma il PSV l’ha acquistato nel luglio 2017 per 8 milioni dal Pachuca. Non pochi. Lozano è infatti il giocatore più pagato proveniente dalla Liga MX. Ha superato pure il connazionale Chicharito, che nel 2010 costò 6 milioni al Manchester United. E oggi sono entrambi protagonisti della favola Messico in Russia. Contro la Corea del Sud, assist di Lozano e gol di Chicharito per il raddoppio. Il futuro? La Juve crede tanto nel talento di Città del Messico e non ha nessuna intenzione di mollare la presa. Il PSV è pronto ad ascoltare ogni offerta. Col pressing di Raiola e l’ok del giocatore, che in Russia continua a dare spettacolo. Non horror, certo, tutt’altro. Anche se incubo, finora, lo è stato per le difese di Germania e Corea del Sud. Ed è solo l’inizio. Verso un futuro da protagonista, El Chucky Lozano è pronto a godersi la sua annata da film.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy