Genoa, è il giorno di Mandragora dalla Juve. Incontro per chiudere

Genoa, è il giorno di Mandragora dalla Juve. Incontro per chiudere

di Luca Pessina, @LucaPess90

Il Genoa è pronto a riabbracciare Rolando Mandragora. Il restyling a centrocampo in casa rossoblù è in pieno svolgimento e Preziosi accelera per portare di nuovo a Marassi l’ex Crotone di proprietà della Juve, lanciato tra i grandi proprio dalle giovanili dei liguri. Oggi andrà in scena in Lega l’incontro decisivo tra rossoblù e bianconeri per arrivare alla fumata bianca e definire il colpo.

 LA TRATTATIVA Mandragora è uno dei giovani più richiesti in questo avvio di trattative estive. Cagliari e Fiorentina sono forte in pressing sul ventenne lanciato di recente da Mancini anche in nazionale, ma con lo scoglio del diritto di riacquisto (che non vorrebbero concedere alla Juve). Così si spiega lo scatto del d.s. Perinetti, pronto a chiudere l’affare a titolo definitivo (serve limare una minima distanza sulla cifra del cartellino) con la famosa recompra in favore della Juve. Ieri l’agente di Mandragora ha incontrato l’a.d. bianconero Marotta per dare l’ennesimo impulso alla trattativa, ormai alle battute finali. Per Mandragora si tratterà di un grande ritorno, dopo aver fatto il grande salto alla Juve lanciato dal Genoa per 6 milioni nel gennaio 2016. Curioso che l’esordio in Serie A del centrocampista sia arrivato proprio contro i bianconeri in Genoa-Juve della stagione 2014/15.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy