Kean non è scappato e segna a raffica. La Juve ha in casa il goleador del futuro

Kean non è scappato e segna a raffica. La Juve ha in casa il goleador del futuro

Ad accompagnarlo c’è l’etichetta impegnativa del “2000 più forte d’Italia”. Moise Kean, però, non sembra badarci troppo e fa parlare di sè solo in campo. Anche ieri un suo gol ha trascinato la Primavera della Juventus alla vittoria sull’ostico campo di Cittadella. E sono già 4 reti ufficiali fra campionato e Youth League per il baby-goleador, protagonista la scorsa primavera di una querelle fra la dirigenza bianconera e il suo entourage per il rinnovo del contratto. Con Mino Raiola che alla Gazzetta dichiarò che sarebbe stato meglio un trasferimento all’estero per il suo processo di crescita. Ora si parla di rinnovo triennale, anche se al momento Kean resta in scadenza il prossimo 30 giugno. In Corso Galileo Ferraris sanno di avere già in casa l’attaccante del futuro, ma all’orizzonte potrebbero farsi avanti parecchie pretendenti. Intanto Kean pensa solo a giocare e continua a segnare…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy