Barba, il futuro è all’estero. Il Betis ora sfida Stramaccioni

Barba, il futuro è all’estero. Il Betis ora sfida Stramaccioni

di GazzaMercato

Uno dei più interessanti giovani difensori italiani potrebbe lasciare la Serie A. Dopo essere andato in prestito allo Stoccarda a gennaio, Federico Barba è rientrato a Empoli per la retrocessione dei tedeschi, ma il suo futuro sembra sempre lontano dall’Italia. Su di lui si muove da tempo il Panathinaikos dell’ex tecnico ai tempi della Roma Andrea Stramaccioni, ma nelle ultime ore si è inserito concretamente anche il Betis Siviglia. Pure la Lazio vorrebbe fare un tentativo per puntellare la difesa ma aspetta l’ok dal nuovo tecnico Marcelo Bielsa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy