Comparsa alla Juve: ora Di Massimo fa volare la Samb. Sognando la B

Comparsa alla Juve: ora Di Massimo fa volare la Samb. Sognando la B

Dopo il semestre da comparsa alla Juventus in cui aveva contribuito alla vittoria del Torneo di Viareggio nelle fila della formazione Primavera, sembrava essersi offuscata la stellina di Alessio Di Massimo. In estate il club di Corso Galileo Ferraris non l’ha riscattato e il talentino classe ’96 si è accasato al Pescara: contratto triennale con la società del presidente Sebastiani. In Abruzzo, però, non c’è spazio e così l’ex Avezzano viene dirottato in prestito in Lega Pro alla Sambenedettese. In rossoblù Di Massimo, sotto le cure di mister Palladini, trova spazio e fiducia. Gol e vittorie per trascinare la Samb in vetta al Girone B di Lega Pro, quello per intenderci delle corazzate Venezia e Parma. Oggi pomeriggio una sua rete ha spinato la strada per il successo sul Padova che è valso ai marchigiani la cima solitaria della classifica dopo otto giornate. Dal Riviera delle Palme arriva l’sms di Alessio Di Massimo al calcio italiano: non vuole essere ricordato come una meteora del firmamento juventino e tornare in alto. Questa volta per restarci…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy