Favola Giana: il nono acuto esterno fa crollare l’imbattibilità dell’Alessandria al Moccagatta

Favola Giana: il nono acuto esterno fa crollare l’imbattibilità dell’Alessandria al Moccagatta

L’urgano Giana si abbatte violentemente sull’Alessandria, riaprendo i giochi al vertice nel Girone A di Lega Pro. Uno spumeggiante 4-2 in favore della squadra allenata da Cesare Albè che in virtù della contemporanea vittoria della Cremonese ad Alessandria porta i grigiorossi a -3 dalla vetta. Nona vittoria esterna stagionale per la Giana che non vuole smettere di stupire: quarto posto e sogni di gloria a Gorgonzola. Chi non sorride invece è il pubblico alessandrino. L’exploit di Bruno e compagni ha cancellato l’inviolabilità del Moccagatta: una netta frenata nel rendimento che rischia di far scivolare giù dalla vetta per il terzo anno di fila i Grigi proprio sul più bello.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy