Feralpisalò, un calcio al bullismo

Feralpisalò, un calcio al bullismo

Commenta per primo!

Lodevole iniziativa della Feralpisalò. Il club lombardo di Lega Pro ha partecipato al progetto promosso dall’Assessorato alla Scuola del Comune di Brescia che ha previsto l’organizzazione di 20 incontri in altrettanti istituti scolastici per arginare e prevenire il bullismo adolescenziale. L’evento, “Bullismo e Cyberbullismo raccontati a studenti e genitori”, si è svolto sul territorio bresciano e in zone vicine al capoluogo. Da anni la società del Presidente Giuseppe Pasini è scesa in campo per combattere la piaga sociale che colpisce molti giovani, vittime della prepotenza altrui. Di seguito un estratto del comunicato del club apparso sul proprio sito ufficiale:

“Nella giornata odierna si è svolto l’ultimo appuntamento con gli studenti: all’istituto Virgilio di Brescia oltre 180 alunni delle classi seconde medie hanno partecipato all’incontro nell’auditorium della scuola. Oltre alle testimonianze dirette, ai ragazzi è stata consegnata una maglietta realizzata dallo sport tecnico Erreà e dal fornitore sportivo Checkpoint che riportava l’hashtag della campagna #NoAlBullismo. Domani, venerdì 28 aprile, si svolgerà l’ultima sessione con gli adulti all’istituto Kennedy di Brescia, a partire dalle ore 20.30. In questi ultimi appuntamenti la Feralpisalò ha deciso di riservare un ulteriore contenuto in aggiunta alla testimonianza di chi vive il campo: è stato infatti presentato oggi sulla pagina Facebook ufficiale una clip denominata “Il Bullismo non è uno scherzo”. La realizzazione del video, ad opera dello studio Broken Egg Creative Lab, ha visto il coinvolgimento degli Esordienti 2005 del club che con particolare bravura hanno recitato davanti alle telecamere mettendosi a disposizione per far emergere in breve la differenza tra scherzo e bullismo. La diffusione del video intanto assume contorni virali: oltre sei mila visualizzazioni in poche ore dalla pubblicazione. Anche se il numero di condivisione è destinato a crescere”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy