Genoa, Locatelli dice sì. Si attende la risposta definitiva del Milan

Genoa, Locatelli dice sì. Si attende la risposta definitiva del Milan

di Luca Pessina, @LucaPess90

Il Genoa prosegue nella corte serrata a Locatelli del Milan. Il centrocampista cerca spazio e ha dato il suo benestare ai liguri. Preziosi lo ha chiesto in prestito secco ai rossoneri e aspetta la risposta nei prossimi giorni (dopo un primo no). Le alternative per la mediana sono Acquah (Torino, è difficile) e Hiljemark (Panathinaikos) che piace a Ballardini. Per la difesa si allontana Paz (Newell’s), Centurion va a Malaga in prestito.

 

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. inf_972 - 9 mesi fa

    Bene cosi ci saranno un pò di soldi per pagare il ridicolo stipendio all’intoccabile per noti motivi Kessie, quello che anche se ti fa giocare in 10 ma non lo puoi far notare che ti becchi del razzista. Locatelli vale 10 volte Kessie ma purtroppo deve essere pure lombardo e appena sbaglia un pallone dovuto spesso alla voglia che ci mette contrariamente a quello che passeggia per il campo, gli saltano addosso. Mica come Kessie testuale dal Corriere: “discreta prova anche se 46 palloni persi non sono pochi”. Forza buttate anche questo ragazzo italiano vedrete come andrete lontano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. carlogaribott_428 - 9 mesi fa

    Invece di farlo giocare di più lo danno in prestito! Certo i giovani del vivaio vedi i precedenti: Darmian, Cristante, Verdi, Petagna ecc. entrati in squadra in un periodo disastrato, non potevano certo risolvere loro la situazione! Ma il Milan non avendo la pazienza di attendere un po’, si è affidato al mercato prendendo giocatori anche discutibili che non hanno certo migliorato più di tanto la situazione!! Adesso con Locatelli (sperando eventualmente che sia SOLO UN PRESTITo fino a fine campionato) si fa lo stesso errore come se gli altri attuali centrocampisti fossero dei fenomeni!! A che cosa servono i vivai? se poi non si utilizzano i giocatori??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Chitarrista56 - 9 mesi fa

    Ma non era un predestinato?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. sa1mixse - 9 mesi fa

      Oltre che essere un predestinato sara’ uno dei migliori centrocampisti italiani dei prossimi anni e la nazionale sara’ il suo abitat(segnati il mio nick e cosa ti ho scritto), questo va in prestito secco e dopo ritorna alla base tipo Suso. I giovani devono giocare non stara in panchina. buona mossa di mandarlo a farlo giocare,uno dei migliori giovani promettenti del calcio italiano, trovo una ottima mossa della societa’ milan del giocatore e del genoa naturalmente, tutti ne traggono benefici. penso di essere stato eloquente alla parola predestinato. segnati il mi nick una volta mi dirai….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Chitarrista56 - 9 mesi fa

        sa1mixse , ascolta me. Non è un campione, è solo giovane e non andrà lontano. E’ bruciato. Ricordati il mio nickname e quello che ti ho scritto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. sa1mixse - 9 mesi fa

          andanre lontano ….ma il calcio si gioca in uno stadio……senti metti da parte l’antipatia di colori……capisco che il calcio e’ tifo….ma piu’ che scrivere roba fuori luogo e senza senso meglio leggere quello degli altri ….un po’ aiuta….se poi non si vuole essere aiutati….nn c’e’ piu’ sordi di chi non vuol sentire. Io annotare il tuo nick …ma per fare cosa, e’gia’ tanto che ti rispondo, lo faccio come aiuto e conoscenza di calcio credimi..

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. sa1mixse - 9 mesi fa

            vedo che il tuo nick e’ chitarrista(suppongo musicista), se suoni per come scrivi …rimaniamo in tre accordi musicali do fa sol, io faccio jazz e suono sax(tenore, alto, soprano) clarino flauto, se paragoniamo il tuo scritto alla musica , non so chi fa piu’ strada…..

            Mi piace Non mi piace
        2. sa1mixse - 9 mesi fa

          vedo che il tuo nick (chitarrista), e’ un nick da musicista, be’ se suoni per come scrivi……rimarremo di sicuro a fare qualche canzoncina in domaggiore sol fa.Per coerenza io faccio jazz(sax, clarino, flauto traverso), se questo lo rapportiamo nel calcio ….il risultato e’ evidente tra noi….

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. sa1mixse - 9 mesi fa

            mi scuso per aver scritto 2 volte il blog,credevo non avesse funzionato nell’invio fatto la prima volta.

            Mi piace Non mi piace
          2. Chitarrista56 - 9 mesi fa

            Ehi, te le fai e te le suoni. Intanto sei tu che mi hai detto di annotare il tuo nickname. L’ho annotato. Poi io ho dato un giudizio sul giocatore. Ti ho detto di annotare il mio nickname così fra un po’ potremo confrontarci. Poi purtroppo sei partito per la tangente. Peccato. Ribadisco il concetto. Locatelli non è e non sarà mai un campione o un grande giocatore. Altrimenti giocherebbe ogni domenica e non lo avrebbero prestato al Genoa. Kessie, Montolivo e Biglia non mi sembrano dei mostri, per cui se non trova posto con questi giocatori, figurati in un centrocampo di campioni. Ho anche detto che neanche Diawara e Paredes sono grandi calciatori. Penso che il tempo mi darà ragione. Ho espresso un parere contrario al tuo, pazienza. Non elucubrare, resta nel tema. Ciao e un forte abbraccio, ne hai bisogno.

            Mi piace Non mi piace
  4. mdragoni.m_242 - 9 mesi fa

    Ci prepariamo ad aggiungere Locatelli alla lista già composta da Verdi, Cristante, Petagna, Darmian, Aubameyang. Complimenti !! E se si infortuna uno tra Montolivo, Biglia e Kessie chi faremo giocare, Joseé Mauri ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. sa1mixse - 9 mesi fa

      Locatelli non va ceduto ma in prestito secco,e a giugno e’ancora a milanello non preoccuparti.gli altri anche se non come Locatelli forti, sono stati venduti da Galliani, questa dirigenza non la vedo cosi’ leggera a privarsi di un giovane promettentissimo come Locatelli, semmai ottima mossa a darlo in prestito secco.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy