Gigio o Antonio non fa differenza: impossibile fare gol a Donnarumma

Gigio o Antonio non fa differenza: impossibile fare gol a Donnarumma

Commenta per primo!

Fare gol quando di fronte c’è un portiere che si chiama Donnarumma ultimamente non è cosa facile. Raccontiamo la storia di Gigio e di suo fratello Antonio, protagonisti ieri pomeriggio con lo stesso risultato, uno in Italia e l’altro in Grecia. Il portiere del Milan a San Siro nella vittoria contro il Pescara,  Donnarumma sr  (26 anni) che difende la porta dell’Asteras Tripolis contro il Levadiakos nella Superleague greca. Entrambi hanno vinto 1-0 ed entrambi hanno tenuto le rispettive porte inviolate. Antonio in particolare, dopo un avvio di campionato ai margini per ambientamento e primi approcci con la lingua, ha giocato le prime due partite da titolare: due vittorie e zero gol subiti. La prima in Coppa di Grecia e la seconda in campionato. L’ex Genoa (che ha firmato un contratto triennale col club greco)  sta diventando il pupillo del tecnico Dimitrios  Eleutheropoulos, l’ex portiere di Roma, Milan, Siena, Messina  e della nazionale greca;  si punta forte su di lui per tentare la  scalata alla salvezza dell’Asteras. È il momento d’oro dei fratelli Donnarumma, così vicini, così lontani.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy