Nicola Amoruso: “Dopo Allegri vedrei bene Sousa. Nauseato da Zamparini…”

Nicola Amoruso: “Dopo Allegri vedrei bene Sousa. Nauseato da Zamparini…”

Nicola Amoruso, ricordato come “Nick dinamite” dai tifosi delle molte (13) squadre in cui ha giocato e segnato in Serie A, è un doppio ex di Napoli – Juventus. Adesso vive il calcio nella vesti di procuratore con il cuore diviso a metà tra il bianconero e l’azzurro.

Per lei Napoli – Juventus ha un sapore particolare…

“E’ una partita molto sentita dal Napoli, per loro il calcio è religione e battere la Juventus vale come un trofeo”.

Quale sfida ricorda con maggior nostalgia?

“9 novembre 1997, battemmo un ottimo Napoli al San Paolo con gol di Fonseca a due minuti dalla fine”.

Per chi tifa?

“La mia famiglia è tifosa della Juve da generazioni e io non potrei essere altrimenti. La maglia bianconera fa parte della mia pelle, nonostante ciò simpatizzo per il Napoli perchè mia moglie è di Napoli e i miei figli sono nati là”.

La Juventus domenica ha stentato, mentre il Napoli sembrava più prudente in vista di stasera…

“Domenica ha avuto più meriti il Napoli che demeriti la Juve. Pertanto la qualificazione non è in cassaforte per la squadra di Allegri. Sono convinto però che gli errori dal punto di vista tecnico-tattico che hanno espresso i bianconeri tre giorni fa non verranno replicati stasera”.

E’ giusto fischiare Higuain?

“Il tifoso si è sentito tradito da Higuain perchè si è trasferito nella squadra da loro più odiata. L’argentino ha fatto bene ad andare alla Juve, perchè ha 29 anni vuole provare a vincere qualche trofeo importante, cosa che, al momento, a Napoli non avrebbe potuto fare”.

Cosa manca al Napoli per vincere lo scudetto?

“Sono tornati a livelli importanti ed esprimono un gioco di alta qualità, forse il migliore in Europa. Certo il centrocampo necessita di investimenti di spessore, manca maggior qualità ed esperienza”.

Qualità che ha permesso alla Juve di arrivare ai quarti di Champions contro il Barça. Chi sarà decisivo?

“Dybala ha la qualità e i numeri per vincere da solo le partite. Spero possa essere al meglio perchè metterebbe in grandissima difficoltà la difesa del Barcellona. La Juventus credo sia più che pronta ad affrontare degnamente e a vincere questo genere di partite”.

Quindi possiamo dire che la Juventus può vincere la Champions League?

“Di fronte ci sono corazzate come Bayern e Real che sono state costruite meticolosamente negli anni. Certo i bianconeri non sono da meno e ora hanno una maturità diversa nell’affrontare i top club d’Europa”.

Il futuro di Allegri dipenderà dalla Champions o il suo ciclo è comunque giunto al termine?

“Dipenderà dagli stimoli di Allegri. Dopo qualche anno c’è la voglia di cambiare e provare nuove avventure, lui ha maturato una grande esperienza che credo possa sfruttare benissimo in qualche campionato straniero e sono sicuro che presto lo farà”.

Chi potrebbe sostituirlo in bianconero?

“Paulo Sousa sarebbe il profilo giusto. Conosce bene l’ambiente, ha le idee molto chiare e in un contesto come quello juventino può fare molto bene”.

113 reti in A con 12 delle 13 squadre con cui ha giocato. Perchè questo continuo girovagare?

“Spesso sono andato in prestito perchè ho avuto degli infortuni con la Juventus e avevo bisogno di giocare con continuità. Sotto il punto di vista umano sono state esperienze formative: ho avuto modo di conoscere molti allenatori e realtà. Inoltre ho vissuto in città meravigliose e tutto questo mi ha indubbiamente arricchito”.

Perchè non ha voluto fare l’allenatore e ha preferito fare prima il D.S. e poi il procuratore?

“A fare l’allenatore non ci ho mai pensato. Quando mi ritirai feci il responsabile del settore giovanile alla Reggina perchè volevo trasmettere ai giovani la mia esperienza. Successivamente, dopo aver preso la qualifica, ho fatto per 5 mesi il D.S. al Palermo, ma lavorare con Zamparini è stato bruttissimo e lì, da quanto questa esperienza mi aveva nauseato, ho deciso di fare il procuratore insieme al mio amico e socio Francesco Pratali”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy