Dall’Inghilterra: Inter, Zanetti va in pressing su Lamela

Dall’Inghilterra: Inter, Zanetti va in pressing su Lamela

6 commenti

Secondo fonti inglesi (HITC sport) il vicepresidente nerazzurro Javier Zanetti sarebbe andato a visionare il trequartista Erik Lamela durante la Copa America Centenario per fare leva sulle motivazioni dell’argentino ex Roma. In caso di divorzio dagli Spurs, i vicecampioni d’Inghilterra virerebbero su Pedro del Chelsea. L’Inter è da tempo sul Coco, ma al momento si tratta solo di un’alternativa a Berardi e Candreva.

R.G

6 commenti

6 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. MaxR - 1 anno fa

    Un ottimo investimento sia per la qualità sia per l’età, certamente superiore a Candreva improponibile alle cifre dichiarate dal presidente della Lazio. Mi chiedo però perché debba muoversi il vicepresidente in prima persona e non il direttore sportivo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. melanzana_metropolitana - 1 anno fa

      essendo argentino come Lamela, si muove Zanetti per cercare di convincerlo ad accettare l’INTER, come sembra sia successo anche per il tesseramento di Ansaldi. Zanetti ha un po’ di ascendente sui suoi connazionali, logico che sia coinvolto nelle trattative

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. maxpavi_658 - 1 anno fa

    Un ottimo investimento, superiore a Candreva, sia per l’età sia per la qualità. Mi piacerebbe però vedere muoversi un direttore sportivo all’altezza della situazione, perché deve attivarsi il vicepresidente in prima persona?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. melanzana_metropolitana - 1 anno fa

    Lamela alternativa a Candreva e Berardi? dovrebbe essere il contrario visto che i prezzi sono lì

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. melanzana_metropolitana - 1 anno fa

    alternativa a Berardi e Candreva? dovrebbero esser loro l’alternativa a Lamela, e non il contrario

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. muchacha - 1 anno fa

    Ricordo quando avremmo dovuto prenderlo quando stava in Argentina, ma prendemmo Alvarez. Ora ha più esperienza: a Roma ha fatto bene e al Tottenham, nonostante alcune difficoltà iniziali, si è preso un posto da titolare. Non sarebbe male come acquisto…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy