Occhio ai prestiti – Lazio: Palombi nuovo Claudio Lopez. Oikonomidis arranca e Perea si sta bruciando?

Occhio ai prestiti – Lazio: Palombi nuovo Claudio Lopez. Oikonomidis arranca e Perea si sta bruciando?

Molto spesso si è soliti chiedersi dove siano andati in prestito i giovani prospetti della propria squadra del cuore e soprattuto se e come stanno giocando. Per soddisfare le vostre curiosità è nata la rubrica “Occhio ai prestiti”, un focus settimanale dove prenderemo in analisi i prestiti top e flop di alcune squadre della nostra Serie A. Quest’oggi occhi puntati sulla Lazio, vedremo chi potrà ripercorrere le orme di Keita Baldé e Cataldi talenti acerbi mandati a farsi le ossa in prestito e rientrati poi alla base da protagonisti.

Top
Sono anni che nell’ambiente biancoceleste si sente tessere le lodi di Simone Palombi, duttile attaccante classe ’96 attualmente in prestito alla Ternana. Vedendolo giocare ricorda molto Claudio Lopez per le sue ottime doti tecniche e un innato senso della posizione. Simone Inzaghi lo ha fatto crescere e diventare un fromboliere nella primavera della Lazio per poi convincerlo ad andarsi a fare le ossa in Serie B così da tornare pronto per il salto di qualità. Dopo un avvio difficile sta trovando spazio e nell’ultima partita, proprio contro la Salernitana di Lotito, ha segnato il suo primo gol in B. Un caso o un segno del destino? Fato che sembra essere al fianco di Josip Elez che sta vivendo un ottimo momento di forma. L’area di casa deve aver fatto bene al mastodontico ventiduenne croato che, finora, ha disputato 13 partite nell’HNK Rijeka segnando due gol e dispensando due assist. Non male per un difensore centrale sul quale, infatti, si sono accentrate le attenzioni di numerosi club di Serie A.

Flop
Nella primavera laziale nel 4-3-3 classico di Inzaghi Christopher Oikonomidis era il gemello del gol di Palombi. Purtroppo, però, il ventunenne non sta entusiasmando i tifosi dell’Aarhus quanto il suo ex compagno di squadra. L’ala sinistra in 8 apparizioni non è riuscito a lasciare il segno nonostante un talento, a detta di molti, cristallino. Speriamo recuperi l’abnegazione che ne aveva fatto la fortuna la scorsa stagione a Salerno. Chi sta particolarmente deludendo le aspettative, suscitando ancora più scalpore, è il ventitreenne Brayan Perea. “El Coco” sta dissolvendo il suo talento andando in prestito in giro per i campionati d’europa senza impegnarsi. Ha capacità molto simili a Keita Baldé ma pecca di presunzione. In estate è stato corteggiato dalla Steaua Bucarest e dal Pescara prima di andare al Lugo, dove ad oggi, ha giocato solo 121′. Il prezzo del suo cartellino dai 2 milioni e mezzo di un anno fa è naufragato a 800.000 euro, speriamo non affoghi anche il suo talento.

Ecco la lista di tutti i calciatori che la Lazio ha mandato a giocare in prestito:

Calciatori Squadra Serie Ruolo Anni
Etrit Berisha Atalanta A POR

27

Luca Crecco Avellino B ES/CC/TS

21

Josip Elez HNK Reijka A Croata DC/MD

22

Luiz Felipe Salernitana B DC

19

Lorenzo Filippini Cesena B TS/DC

21

Luca Germoni Ternana B TS

19

Guido Guerrieri Trapani B POR

20

Daniele Lazzari Racing Roma C POR

18

Muricìo Spartak Mosca A Russa DC/TD

28

Christopher Oikonomidis Aarhus GF A Danese AS/AD/TRQ

21

Simone Palombi Ternana B AS/ATT/AD

20

Brayan Perea CD Lugo B Spagnola ATT/AS/AD

23

Gianluca Pollace Gubbio B TD/DC/TS

20

Ronaldo Salernitana B MD/CC/TRQ

26

Antonio Rozzi Lupa Roma C ATT

22

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy