Bilancio del mercato – Spalletti ha una difesa nuova, colpo Bruno Peres. Quanto pesano i riscatti

Bilancio del mercato – Spalletti ha una difesa nuova, colpo Bruno Peres. Quanto pesano i riscatti

1 Commento

Incompiuto. Il mercato della Roma è da 6+ per la Gazzetta dello Sport, ma Sabatini e Pallotta non hanno portato a termine tutto quello che avevano preventivato in estate. Manca infatti un centrocampista, che sarebbe arrivato con la Champions. I tifosi si possono consolare con una difesa tutta nuova, con gli innesti di Vermaelen in prestito, Alisson tra i pali (8 milioni la spesa), e poi Juan dall’Inter e Mario Rui (9) dall’Empoli. Il vero colpo degli 81,1 milioni spesi dovrebbe essere Bruno Peres (13,5 al Torino), ma in realtà sul bilancio dei giallorossi, in rosso di 25,7 milioni nella sessione passata, pesano i riscatti dell’estate 2015, vedi Rudiger (7) e El Shaarawi (13).

INCASSI DOLOROSI  La vera cessione è stata quella di Pjanic alla Juve per 32 milioni. Fa male veder partire un giovane come Sanabria, ceduto però a 7,5 milioni al Betis. Da loro arriva la maggior parte dei 55,4 di incasso totale. E allora senza il centrocampista in più, la scommessa è quel Paredes trattenuto nonostante le offerte arrivate in estate (anche dal Milan). Un affare a zero, era in prestito. Ma non per questo meno importante.

 

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. alberto.bellucci5_674 - 1 anno fa

    Che manca un centrocampista lo sappiamo ma che i riscatti pesano mi sembra esagerato. Alla Roma basta vendere un solo giocatore e il bilancio è a posto mentre qualcuno deve vendere mezza squadra ma ovviamente 25 mln. di Euro sono tanti mentre i 140 mln di altri sono pochi. Dimenticavo ci sono ….i cinesi … di stato

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy