Ingaggi della Serie A – Ferrero punta su Praet, Quagliarella il più pagato. 18mila euro a Krapikas

Ingaggi della Serie A – Ferrero punta su Praet, Quagliarella il più pagato. 18mila euro a Krapikas

Commenta per primo!

Ferrero ha perso qualche pezzo pregiato ma alza il monte ingaggi di 7 milioni arrivando a 35 lordi, secondo i dati della Gazzetta dello Sport. Quagliarella, Barreto e il voto nuovo Praet vanno sopra al milione (rispettivamente 1,2 i primi due e 1,1 il terzo). Anche Cigarini, altro innesto estivo, costa parecchio (900mila euro all’anno). Le ambizioni dei blucerchiati sono sempre maggiori. Il giovanissimo Krapikas, spesso aggregato alla prima squadra con 18mila euro a stagione fa fatica a reggere il confronto, ma con tutto il resto della A.

Ecco gli ingaggi nel dettaglio:

Viviano 0,9 2021

Tozzo  0,06 2018

Puggioni 0,2 2018

Krapikas 0,018 2017

Sala     0,8 2020

Regini 0,35   2020

Pedro Pereira 0,18 2018

Silvestre 1,1 2017

Skriniar 0,22 2020

Krajnc 0,45 2017

Pavlovic 0,4 2018

Dodò 0,8 2021

Barreto 1,2 2018

Torreira 0,2   2020

Linetty 0,5   2021

Cigarini 0,9 2019

Palombo 0,8   2018

Djuricic 0,85 2017

Bruno Fernandes 0,7 2021

Eramo 0,2 2017

Alvarez 0,9 2019

Praet 1,1 2021

Quagliarella 1,2 2017

Muriel 0,9 2019

Schick 0,4 2021

Budimir 0,5 2021

Cassano 0,75 2017

Carbonero 0,1 2017

Allenatore:
GIAMPAOLO 0,8   2017

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy