Ingaggi della Serie A – Pescara, Aquilani e Pepe i più pagati. Quanti talenti low cost

Ingaggi della Serie A – Pescara, Aquilani e Pepe i più pagati. Quanti talenti low cost

Commenta per primo!

Il mercato costa per il Pescara, almeno a livello di ingaggi. Il club abruzzese è in fondo alla classifica della Gazzetta dello Sport, con 16,5 milioni lordi a stagione. Sebastiano ha una squadra di giovani esplosi in biancazzurri, completata dagli arrivi dei più pagati: Aquilani (500mila euro a stagione), stessa cifra di Pepe, preso a parametro zero. In cima anche Bahebeck e Bizzarri con 450mila all’anno. Costano, poco, invece Manaj (0,35) e Cristante (0,3) entrambi in prestito. Due talenti da valorizzare. Sempre in nome del low cost, alla corte di una certezza come Oddo, altro allenatore poco costoso ma dal grande rendimento (300mila euro a stagione).

Ecco gli ingaggi nel dettaglio:

BIZZARRI         0,4         2017

FIORILLO         0,4       2018

ALDEGANI        0,25    2017

BIRAGHI           0,4       2019

ZAMPANO         0,3      2019

CAMPAGNARO 0,45    2017

CODA                    0,3     2017

GYOMBER          0,35    2017

ZUPARIC              0,2     2018

CRESCENZI          0,4    2019

VITTURINI            0,1   2020

MALOKU               0,05  2020

BRUNO                  0,2    2017

CRISTANTE           0,3  2017

MEMUSHAJ          0,4  2020

VERRE                    0,4   2019

BENALI                 0,35  2018

BRUGMAN             0,3  2018

AQUILANI              0,5   2018

DEL SOLE              0,05  2020

CAPRARI                 0,4   2017

PEPE                         0,5  2017

MANAJ                    0,35  2017

BAHEBECK            0,45  2017

ALLENATORE:

ODDO                        0,3    2018

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy