Cassano-Samp ai titoli di coda: Ferrero gli offre ruolo in società. No di FantAntonio

Cassano-Samp ai titoli di coda: Ferrero gli offre ruolo in società. No di FantAntonio

Certi amori regalano una emozione per sempre, ma non sono eterni. Antonio Cassano e la Sampdoria vanno verso la separazione. Un’avventura quella del FantAntonio-bis in blucerchiato durata lo spazio di appena dodici mesi. Giovedì la dirigenza sampdoriana avrà un confronto con il fantasista barese che non rientra più nei piani del presidente Ferrero. Il presidente ha offerto al numero 99 un contratto biennale da dirigente: soluzione che non stuzzica Cassano che si sente ancora calciatore e intende proseguire la propria carriera. Si va quindi verso i titoli di coda di un matrimonio non pienamente decollato, con la Samp pronta a liberare gratis il calciatore verso altri lidi. A nulla è valsa la petizione dei tifosi per cercare di convincere Ferrero a tenere Antonio ancora a Bogliasco. Ora la palla passa a Cassano: cosa farà il fantasista?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy