Daniele Pradè: “Inter – Schick? Vedremo a fine stagione. Torreira e Muriel…”

Daniele Pradè: “Inter – Schick? Vedremo a fine stagione. Torreira e Muriel…”

Questa mattina, durante l’incontro formativo tra Direttori Sportivi e Segretari, il dirigente della Sampdoria Daniele Pradè si è concesso ai microfoni de “La Gazzetta dello Sport” per un commento a caldo sulle tematiche esposte e anche su quello che potrebbe essere il mercato estivo blucerchiato con i pezzi da 90 Schick, Torreira e Muriel che potrebbero presto lasciare Genova.

Eravate tutti presenti questa mattina?

“Sì, c’era tutta la Serie A e la Serie B, non è mancato nessuno perchè questa era un’importante occasione di crescita. La Lega ha organizzato questo corso per un aggiornamento di tutti i D.S. e ai segretari”.

Cambia qualcosa di importante?

“I criteri sono sempre gli stessi, dall’anno prossimo sarò un criterio base anche a livello di Lega e Federazione”.

Una buona stagione per la Samp. Ferrero può anche gioire per i suoi gioielli, penso a Schick e Torreira.

“Abbiamo ancora qualcosa da dire, ci teniamo a far bene in queste nove partite e ad ottenere il massimo dei punti. E’ stata la prima stagione di Giampaolo con dei giocatori nuovi. Un campionato di crescita dove ci siamo levati tante soddisfazioni e abbiamo avuto una crescita patrimoniale e calcistica importante. Abbiamo vinto due derby e sconfitto l’Inter, il Milan e la Roma”.

Affronterete l’Inter, sarà l’occasione per parlare anche di Schick.

“E’ troppo presto per parlare di mercato. Patrik Schick è un calciatore della Sampdoria”.

Torreira rinnoverà?

“Torreira ha un contratto in essere vedremo alla fine della stagione cosa succederà”.

Muriel ci farà divertire anche sul mercato quest’estate?

“Vedremo…”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy